30 anni Re del Gelato

1994 – 2024

Palmiro Bruschi festeggia i 30 anni come Re del Gelato

29 aprile 1994. Hotel Excelsior di Venezia Lido, Palmiro Bruschi si aggiudica il primo campionato italiano di Gelateria artigianale, primo campione di una lunga serie. Oggi vogliamo ricordare il fantastico evento, che ha dato merito al lavoro che il nostro maestro Gelatiere Palmiro Bruschi continua a dedicare per il Gelato Artigianale Italiano.

Di seguito le foto originali, dell’articolo della rivista Gelato Artigianale, che raccontano la finale del Campionato Italiano dei Gelatieri.

Rivista Gelato Artigianale
Articolo sulla vincita di Palmiro Bruschi come primo Campione Italiano di Gelateria 1994
Seconda pagina della rivista Gelato Artigianale
Articolo sulla vincita di Palmiro Bruschi come primo Campione Italiano di Gelateria 1994
Gelato Artigianale 3
Articolo sulla vincita di Palmiro Bruschi come primo Campione Italiano di Gelateria 1994
Gelato Artigianale 4
Articolo sulla vincita di Palmiro Bruschi come primo Campione Italiano di Gelateria 1994
Gelato Artigianale 5
Articolo sulla vincita di Palmiro Bruschi come primo Campione Italiano di Gelateria 1994
Gelato Artigianale 6
Articolo sulla vincita di Palmiro Bruschi come primo Campione Italiano di Gelateria 1994
Gelato Artigianale 7
Articolo sulla vincita di Palmiro Bruschi come primo Campione Italiano di Gelateria 1994
Gelato Artigianale 8
Articolo sulla vincita di Palmiro Bruschi come primo Campione Italiano di Gelateria 1994
Gelato Artigianale 9
Articolo sulla vincita di Palmiro Bruschi come primo Campione Italiano di Gelateria 1994
Gelato Artigianale 10
Articolo sulla vincita di Palmiro Bruschi come primo Campione Italiano di Gelateria 1994
Gelato Artigianale 11
Articolo sulla vincita di Palmiro Bruschi come primo Campione Italiano di Gelateria 1994
Gelato Artigianale 12
Articolo sulla vincita di Palmiro Bruschi come primo Campione Italiano di Gelateria 1994

Articoli simili

Un commento

  1. Complimenti Palmiro. Piú di 30 anni di dedizione per il Gelato Artigianale Italiano. Ti mando un grandissimo Augurio. Un abbraccio Davide Scantamburlo. P.s. : posso dirlo che è grazie a te, se oggi ho competenze nel settore? Grazie mille.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *